PARIGI, BREL, MATISSE

Ho chiesto a Brel di dedicare a matisse una delle sue più belle canzoni "parigine". Lui ha subito detto entusiasticamente si.

Allora ecco qua uno dei gioiellini scovati frugando nella stanza dei tesori di Youtube. La qualità audio è buona, quella video un po’ meno ma si terrà conto, nevvero, dell’epoca di registrazione e poi… come si diceva una volta… "l’importante è il pensiero" 

Jacques Brel

La valse à mille temps


Au premier temps de la valse
Toute seule tu souris déjà
Au premier temps de la valse
Je suis seul mais je t’aperçois
Et Paris qui bat la mesure
Paris qui mesure notre émoi
Et Paris qui bat la mesure
Me murmure murmure tout bas


……………………………

Il testo integrale qui

Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Cose varie, Francia, Musica. Contrassegna il permalink.

5 risposte a PARIGI, BREL, MATISSE

  1. MariaStrofa ha detto:

    Toglietemi tutto ma non il mio Brel!

  2. utente anonimo ha detto:

    Le Grand Jacques!! Ma c’è veramente tanto su di lui su YouTube! Anche “La Quete” tratto da L’homme de la Mancha!
    Ciao ciao
    Roquentin

  3. matisse ha detto:

    ! ! ! ! ! ! ! !

    Che bello, gabrilù, una canzone tutta per me, che capisco, che conosco, (è nel doppio cd “infiniment” e anche in “quinze ans d’amour”), che non avevo mai visto in video, che quando canto mi va il cuore in gola, come adesso, proprio qui, in questo esatto e danzante momento 🙂

    Grazie Gabriella, merci Jacques, smack!*

  4. PaoloFerrucci ha detto:

    Gabri, sul mio blog ti ho invitata a proseguire il “Gioco del libro vicino”, a cui mi ha appena invitato Maria Strofa.
    (vedi il mio ultimo post)

    Aspetto la tua mossa!

  5. gabrilu ha detto:

    @ matisse, è solo Le Grand Jacques che devi ringraziare. Io ho solo avuto l’idea di tirargli la giacchetta per ricordargli che quaggiù qualcuno (io e te, par example) lo ama e che perciò si desse una mossa, suvvia…. 🙂
    Et à propos… ce l’hai il DVD con l’ultimo concerto all’Olympia? Merita, ti assicuro…Lo si trova sul sito della Fnac (non sempre, e non capisco perchè. A volte c’è, a volte non c’è 😦

    @ MarieStrofe, te l’ho già detto: tu mi farai morire (hai presente “una risata vi seppellirà”? Ecco, sarà il mio caso. Tu mi seppellirai (smile)

    @ Roquetin, quale onore, avere un sartriano in questa bicocca! Essì, su Yotube c’è molto Brel, ma sarai d’accordo con me, spero, se ti dico che non mi sembrava il caso di chiedere a Le Grand Jacques di dedicare a matisse … chessò…. “Le moribond”, par exemple…Ho visto anch’io il bellissimo filmato de “La Quete” , ma anche quello non mi pareva adatto per un cadeau 😉
    ciao, e grazie per la visita 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...