E ALLORA VEDIAMOLI!

Antonio Gades e Christina Hoyos nella Danza del Fuoco Fatuo da El amor brujo di Manuel de Falla









E già che ci sono, vi presento Pastora Galvan. A mio parere una delle migliori danzatrici di flamenco di oggi (direi la migliore, ma non voglio spacciarmi per esperta). Era lei che andavo a vedere a Siviglia. Danzava a tre metri di distanza da me, nel patio della Casa de la Memoria al Barrio de Santa Cruz. Indescrivibile. Davvero non avete idea di cos’è capace questa donna. Questo è solo un piccolissimo assaggio











Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Arte e Spettacolo, presi dalla rete. Contrassegna il permalink.

5 risposte a E ALLORA VEDIAMOLI!

  1. sgnapisvirgola ha detto:

    Molto belli, grazie, li ho guardati tutti…
    Una bella carica di energia, prima di andare a fare il risotto ai carciofi:)
    Buona domenica.

  2. sambigliong ha detto:

    peccato s’interrompa.
    fantastico.
    sai, ero innamorato della danza spagnola e il primo articolo giornalistico – primo primo per un bollettino – lo scrissi nella scuola di danza della mia città, la cui direttrice è mezza spagnola e dove è cresciuto bolle.
    bene, fui polemico.
    ero insieme a dei ragazzi della scuola media, ci proponevano una sorta di spettacolo didattico.
    i ragazzi erano attratti da balli e nacchere, pco dalle spiegazioni di una presentatrice che sbottò: ma non vi interessa cosa dico?
    nell’articolo scrissi no signora, non interessa, chè il flamenco parla da solo.
    cia gabriella

  3. gabrilu ha detto:

    sambigliong
    e’ l’unico video di Pastora Galvan decente che ho trovato su YouTube. Io posseggo un bellissimo DVD in cui lei balla in modo straordinario. Magari chissà, un giorno o l’altro ne stralcio un pezzo…
    Per il resto… certo l’impatto istintivo con la bellezza del flamenco è importante, però poi in seguito, apprendere le varie tipologie e le varie radici del flamenco (le differenze tra buleria, farrucha, alegria etc.) permettono di capirlo e quindi gustarlo molto di più.
    Ma questo vale, secondo me, non solo per il flamenco

  4. sambigliong ha detto:

    certo gabriella, ne convengo.
    son’io che mi son spiegato male, prima.
    c’è un momento magico, quello della fruizione.
    mi son spiegato male perché io, in quel momento, pensai che antoine e fersen avevano ragione (rifacendosi alla catarsi): dal palcoscenico allo spettatore e dallo spettatore al palcoscenico c’è uno scambio di sensazioni e di altro, tanto invisibili quanto forti.
    non sempre, però. e qui il discorso s’allunga pericolosamente, con scuole di pensiero diverso (immedesimazione, straniamento…).

    ma vedendo i tuoi video mi son sentito in colpa: d’essere andato in spagna senza aver visto…
    ciao
    remo

  5. gabrilu ha detto:

    Sambigliong
    Ho assistito a spettacoli di flamenco a Barcellona, Madrid, Siviglia, Cordoba e Granada.
    Tutte performances eccellenti, professionisti e ottimi. Mi sono divertita moltissimo.
    Però c’è niente da fare: il posto migliore in assoluto per il flamenco è veramente l’Andalusia. Quando assisti ad un qualunque spettacolo a Siviglia, Cordoba, Granada capisci subito la differenza. Lì senti davvero che ce l’hanno nel sangue, fa parte della loro vita, non è qualcosa di appreso, che viene dall’esterno.
    E poi lì ti accorgi che per gli andalusi il vero flamenco è quello cantato (senza la danza). Il flamenco cantato lo si sente poco, in giro, perchè è veramente difficile, per le nostre orecchie, da gustare e apprezzare. Io ho avuto la fortuna di ascoltare a Siviglia ottimi cantor de flamenco e ti assicuro che ho avuto serie difficoltà. Sono suoni aspri e gutturali, arcaici, non abbiamo le orecchie allenate per ascoltarli… Per me è stata una vera scoperta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...