CIAO, MAGDA

BUDAPEST

Magda Szabò, la grande scrittrice ungherese, è morta.
Mi ha scritto la Casa Editrice Anfora

Date: Tue, 20 Nov 2007 07:43:41 +0100 … purtroppo abbiamo da darle una triste notizia. Ieri alle 16.00, serenamente, mentre leggeva, si è spenta Magda. Ci ha chiamato il figlio per avvisarci. Ricordando il grande interesse che avete ospitato nel vostro blog nei riguardi dell’autrice sentivamo di doverglielo comunicare. Un caro saluto.

Una gigantografia di Magda Szabó in una grande libreria in Károly Körút a Budapest. Avevo scattato questa  foto  nel marzo 2007

Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Attualita e Storia, Cose varie, Libri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a CIAO, MAGDA

  1. SimonaC ha detto:

    Mi dispiace moltissimo…

  2. Moher66 ha detto:

    Non mi ricordo di aver letto opere di questa scrittrice, almeno non quelle che citi qui, eppure io questa scrittrice me la ricordo, forse c’è qualche suo libro a casa di mamma e papà. Però è proprio vero che qui bisogna venire con carta e penna, ho già una sfilza di libri da leggere che prendo come spunto da te, ora ne aggiungo altri. Mi dispiace che sia andata. Mi dispiace sempre quando vanno via persone che sanno dare qualcosa. Però a noi ancora abbarbicati qui lasciano dietro di sè una bella scia di parole, storie buone per farci comprendere meglio le cose, o anche solo per farci sognare. Non è poco. Grazie. Elena

  3. PattyBruce ha detto:

    Che tristezza! Chissà perché io penso sempre che i “grandi” siano eterni anche nel corpo, e quando se ne vanno mi lasciano un gran buco nel cuore. La Szabò è una di questi grandi.

  4. amfortas ha detto:

    Non voglio lasciare commenti strappalacrime.
    Però è giusto dire (forse son io che sono sbadato) che non ho letto la notizia da nessuna parte.
    Tu me l’hai fatta conoscere e tu mi dici che non c’è più.
    Ciao.

  5. girasole23 ha detto:

    ciao ho letto su anobii che hai fatto su qs blog una recensione di “schiavo d’amore” ma non l’ho trovata. Mi potresti dire gentilmente dove la posso trovare, grazie.

  6. gabrilu ha detto:

    Magda Szabo aveva 90 anni. Trovo che abbia avuto la migliore morte possibile: nel pieno possesso di tutte le facoltà mentali, in poltrona mentre leggeva un libro.
    Mi ha ricordato Hannah Arendt, trovata morta per attacco cardiaco alla macchina da scrivere, con infilato il foglio del saggio che stava scrivendo.
    Amfortas
    La notizia è stata data, tra l’altro, dall’Ansa
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/cultura/news/2007-11-20_120157123.html

    e dalla Adnkronos
    http://www.adnkronos.com/IGN/Cultura/?id=1.0.1576425844

    Girasole23
    Nella colonna qui a destra trovi il link che porta all’elenco in ordine alfabetico per autore di tutti i libri di cui ho parlato sul blog.
    Il post relativo Schiavo d’amore comunque lo trovi qui

    http://nonsoloproust.splinder.com/post/12808871/SCHIAVO+D%27AMORE+-+WILLIAM+SOME

  7. sambigliong ha detto:

    l’ho scoperta grazie a te.
    e poi apprezzata.
    buone cose
    r.

  8. gabrilu ha detto:

    sambigliong
    …E di Magda Szabò c’è ancora tanto, da tradurre e pubblicare in italiano. Credo che per noi le scoperte non siano ancora finite, per fortuna. Pare sia in arrivo (Einaudi) Katalina Ut che in Francia è già stato pubblicato con il titolo Rue Katalina.

  9. sabrinamanca ha detto:

    L’ho scoperta poco tempo fa, grazie a te e ho la sensazione che sia morta troppo giovane…
    Quando muoiono persone che hanno rappresentato e ancora lo faranno con la loro eredità, voci importanti ci si sente presi dal panico, ci si domanda come sarà senza di loro, come se ci avessero trasmesso una responsabilità troppo pesante.

  10. giuba47 ha detto:

    E’ morta proprio quando io ho cominciato ad amarla, mi è dispiaciuto moltissimo. Ciao Giulia

  11. annaritav ha detto:

    Neppure io ho letto niente sulla sua morte, all’infuori del tuo post. Non credo sia stato dato molto spazio alla notizia sui quotidiani. La conosco pochissimo e desidero approfondire. Grazie a te, che ce l’hai proposta. Buona domenica.

  12. zulimar ha detto:

    Anch’io ho scoperto recentemente Magda Szabò, grazie ad un post di Giulia. Ho letto solo La porta (gli altri che hai citato li ho ordinati) e ne sono rimasta folgorata, penso uno dei libri più belli, profondi, intensi, drammatici, con una scrittura cristallina, mai pomposa, che abbia mai letto.
    Peccato non ne abbiano parlato i giornali, concordo con te, una grandissima scrittrice,

  13. utente anonimo ha detto:

    Ho scoperto da poco questa autrice, e ho scoperto il tuo blog (che leggo da allora sempre con grandissimo piacere) proprio cercando in rete recensioni e notizie su di lei. Per cui, doppiamente grazie.

    Ardid79

  14. gabrilu ha detto:

    Annarita
    Ti piacerà molto, vedrai. Ne sono sicura 🙂
    zulimar
    Le parole che hai utilizzato per descrivere la sua scrittura sono perfette.
    Mi farebbe molto piacere se poi ci dicessi il tuo parere anche sugli altri romanzi che hai ordinato, quando li avrai letti
    Ardid79
    Grazie a te 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...