PARC DES BUTTES CHAUMONT

Che una delle mie passioni parigine siano i parchi, questo ormai dovrebbe esser ben noto, ai miei Happy Few.

Questo piccolo video si riferisce ad una bella domenica mattina trascorsa al Parc des Buttes Chaumont (>>QUI su Google Maps), uno dei più bei parchi voluti da Napoleone III,  cui piacevano  molto i giardini "all’inglese". "Chaumont" deriva dalla  contrazione di due parole: "mont" e"chauve".

Il parco venne infatti  fatto realizzare dal Barone Haussman al posto di vecchie cave di gesso i cui dintorni erano, al tempo, molto mal frequentate e di una discarica. E’ un parco  grande ma soprattutto molto scenografico: ci sono cascate che vogliono imitare quelle di Tivoli, una finta grotta, un tempietto che sovrasta l’isola del laghetto…Un paesaggio  romantico con tanti spazi per utilizzi diversi: giochi di bambini, gente che fa ginnastica, viali per fare jogging, tranquilli angoli per leggere o semplicemente stare sdraiati sui prati in una bella giornata di sole. E naturalmente, come vedrete,  farsi fotografare il giorno delle nozze!

Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Francia, viaggi, video clip e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a PARC DES BUTTES CHAUMONT

  1. utente anonimo ha detto:

    che belle, le buttes:)
    (di solito vado a parigi in gennaio e dunque non mi godo i parchi, ma quest’anno ho fatto una lunga passeggiata nel luxembourg ed era splendido:)

  2. giuba47 ha detto:

    Anche io amo molto i parchi di Parigi, ma ahimè è molto che manco da questa splendida città. Ma il filmino l’hai fatto tu? Giulia

  3. gabrilu ha detto:

    Fiamma
    Il Luxembourg in autunno ha colori meravigliosi. Ci sono stata in ottobre, faceva un freddo da morire ma era splendido. La verità è che Parigi è sempre una meraviglia
    Giulia
    Parigi è pericolosissima. Genera dipendenza. Io già ho voglia di rifare il valigiotto, pensa tu…E ancora non ho smaltito libri, DVD e foto 🙂
    Si, certo, il filmino è mio. E ne sto lavorando altri due, che metterò nei prossimi giorni.
    Non ci si libera facilmente, dai miei filmini 😉
    Per vostra fortuna però nessuno è obbligato a vederli, se non ne ha voglia, è questo che mi rende tranquilla 🙂

  4. utente anonimo ha detto:

    è talmente una meraviglia che vorrei partire per parigi e non tornare più:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...