QUALCHE FOTO

Foto dalla Germania
Amburgo >>

Hannover >>

Lubecca >>

Ratzeburg >>

Travemunde >>

Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Germania, viaggi. Contrassegna il permalink.

5 risposte a QUALCHE FOTO

  1. oyrad ha detto:

    Ma che meraviglia Hannover! E quanti esempi di convivenza perfetta fra modernità artistica e tradizione architettonica. La chiesa distrutta con quelle vetrate “post-atomiche” è veramente molto suggestiva. Persino le simpatiche sculture di Niki de Saint-Phalle si trovano a loro agio.

  2. gabrilu ha detto:

    Oyrad
    Aegidiumkirche mi ha colpita moltissimo, è un posto denso di significati, simboli, suggestioni.

    Le scelte che hanno fatto le città tedesche — molte delle quali quasi interamente rase al suolo — nel momento della ricostruzione sono state diversissime, e tutte molto significative.
    Sarebbe molto interessante parlarne.

    Le Nanas di Niki de Saint-Phalle: sai che quando vennero piazzate lì il Comune di Hannover venne inondato da migliaia di lettere di cittadini che protestavano per l’obbrobrio?
    Adesso sono tra le cose più amate dagli abitanti di Hannover, pensa te… ^__^
    A me veramente non fanno impazzire, ma io non faccio testo.

    Peccato però che il giorno in cui le ho viste c’era un cielo copertissimo e luce pessima :-/

  3. oyrad ha detto:

    Niki de Saint Phalle ha dato il meglio di sè ne “Il Giardino dei Tarocchi” che si trova nelle vicinanze di Capalbio – all’Argentario andavo in vacanza in estate sul finire degli anni Novanta… avrei voluto visitare il giardino, ma i miei si sono sempre rifiutati di portarmici, perchè a loro faceva schifo – inconvenienti del camper… comodo, bello, ma anche vincolante, specie durante le vacanze “en famille”: sempre a Capalbio, all’ingresso del paese è stata di recente inaugurata una piazzetta con una fontana, sempre di Niki, che ha causato violente proteste. Ecco, devo dire che all’ingresso del paesino toscano non è che sia il massimo – anzi, devo ammetterlo… è orrido! – ma ad Hannover l’effetto creato da questo tipo di sculture colorate è davvero ben riuscito (almeno, a me così sembra).

  4. annaritav ha detto:

    Che gallerie spettacolari! Hai un gusto per i particolari che fa invidia! Una carrellata tutt’altro che turistica per cogliere l’essenza dei luoghi. Complimenti e salutissimi, Annarita

  5. gabrilu ha detto:

    Oyrad
    Io ignoravo persino l’esistenza, di Niki de Saint-Phalle (accidenti all’ignoranza!). Per questo ho poi fatto qualche ricerchina ed ho scoperto che ‘sta donna ha fatto un sacco di cose ed era un vulcano di creatività, doveva essere una tipa molto interessante. Era anche molto bella, tant’è che ha fatto anche la modella conquistandosi la copertina di Vogue, nientepopodimenoche…

    Annarita
    Ehi ehi, grazie ma… mi sembra che tu esageri un po’ 🙂

    In viaggio semplicemente io adopero la macchina fotografica (anzi, oggi si usa dire “fotocamera” ) al posto del taccuino di appunti (mai riuscita a scrivere una riga di “diario di viaggio” in vita mia) e non disdegno nemmeno le cosiddette e tanto, in genere, disprezzate… “foto cartolina” ^__^

    In quanto a gallerie fotografiche, poi, le tue sul recente tour letterario in Inghilterra in cerca delle sorelle Bronte e di Jane Austen è affascinante, e lo sai.

    Ciao 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...