BUON NATALE…


Natale
…con Bach e il Thomanerchor di Lipsia

Ho sempre pensato che un regalo deve far piacere a chi lo fa, sperando ovviamente che piacerà anche a chi lo riceve.

Il regalo che voglio fare questo Natale agli Happy Few di questo blog è un bellissimo video in cui il Thomanerchor di Lipsia esegue la Prima Cantata (“Jauchzet, frohlocket”) di uno dei monumenti eterni della musica, l’Oratorio di Natale di Johan Sebastian Bach.

Thomanerchor

Ho scelto questa interpretazione perchè ho avuto il grandissimo piacere di ascoltare il Thomanerchor a Lipsia nell’aprile scorso.

Ne avevo parlato >>qui

Per me è molto bello vedere anche con quanta passione Georg Christof Biller, attuale direttore del coro (Thomaskantor) e dunque 16° successore di Bach della Thomaskirche (Chiesa di San Tommaso) di Lipsia dirige questa edizione dell’Oratorio.

Georg Christof Biller

Purtroppo è stata disattivata (immagino per motivi di copyright) la funzione che permette di incorporare il video nel blog e si può vedere il filmato solo andando direttamente su YouTube.

Per farlo, basta cliccare su una immagine qualsiasi oppure >> qui.

Thomaskirche Leipzig
Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Arte e Spettacolo, Cose varie, Musica, presi dalla rete e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a BUON NATALE…

  1. utente anonimo ha detto:

    Buon Natale a te!
    E un 2010 che sia davvero migliore.
               Patty

  2. Moher66 ha detto:

    Buone Feste Gabrilu,
    di musica cinema, letture cibo compagnia e tutto ciò che serve 🙂
    Ciao
    Elena

  3. oyrad ha detto:

    Grazie Gabrilù…

    Tanti Auguri di Buon Natale anche da parte mia.

    Con gratitudine,
    Oy

  4. utente anonimo ha detto:

    Cara Garbilù,

    ti leggo spesso, le tue recensioni sono stupende.

    Ti auguro Buon Natale e colgo l'occasione per consigliarti due
    libri di autori ungheresi:
    – Un' avventura a Budapest di Ferenc Körmendi
    – Dio ha misurato il tuo regno di Miklós Bánffy.

    Magari li conosci già e li hai anche letti. In tal caso non vedo l'ora di leggere le tue recensioni.

    Grazie e Buone Feste:-))

    Marianna

  5. utente anonimo ha detto:

    Grazie Gabrilù,
    come vedi, passo spesso di qua ed apprendo sempre qualcosa. Buon Natale anche a te ed ai " venticinque lettori " del blog.
    Paola

  6. amfortas ha detto:

    Cara gabrilu, auguri anche da parte mia.
    Io l'ho sempre detto e ne trovo conferma ogni giorno, le passioni forti come la musica e la letteratura aiutano a vivere meglio, anche nella quotidianità e non solo in occasioni festive.
    Poi se ci sono entrambe, queste passioni, meglio.
    Ciao 🙂

  7. utente anonimo ha detto:

    Dire les yeux
    en robe de nuit
    chambre de concorde
    par le tutoiement de l' enfant
    qui ne peut encore comprendre

    Un ballon qui étouffe
    notre morale ordinaire
    elle passe par les pieds
    dense touffe de flocons piégés
    balla tutélaire.

    Joyeux noël de Versus, France.

  8. alexandra3 ha detto:

    Grazie, Gabriella. Finisco l'anno con un libro di filosofia ma la letteratura è sempre con me come una malattia da cui guarire sarebbe ancora più pericoloso. Auguri per il nuovo anno!

    Alessandra

  9. carloesse ha detto:

    Magnifica interpretazione. Grazie Gabrilù.
    E tanti Auguri di Buona continuazione di Feste, e di uno splendido 2011.

  10. stephi ha detto:

    Auguroni di cuore !

  11. matisse ha detto:

    E adesso: Buon Dopo Natale, gabrilù 🙂

  12. gabrilu ha detto:

    care tutte, cari tutti

    Grazie e, come giustamente scrive matisse, Buon Dopo Natale a voi da parte mia  🙂

    Elena
    Musica?! Cinema?! Letture?!  Meno male che hai messo anche il cibo, nell'elenco, perché come sai, c'è qualcuno che sentenziato che  con la cultura non ci si imbottisce un panino  

    Scherzo.  Amaramente ma scherzo.
    E naturalmente ti ringrazio molto. In effetti per me le cose che hai elencato sono tutte   importanti.

    Marianna
    grazie per l'apprezzamento  🙂

    Sui due titoli che mi  indichi:
    di Kormendi ho letto, adolescente, l'allora vero e proprio best seller  "Incontrarsi e dirsi addio". Poi Kormendi  passò di moda, i suoi libri  sparirono dalla circolazione.
    Ho visto in libreria questo "Avventura a Budapest", e ci ho fatto un pensierino.

    Il tomone di Banffy invece  ("Dio ha misurato il tuo regno")  me lo sono procacciato già  da qualche settimana ed  è  decisamente in pole position nella mia lista d'attesa.
    Mi incuriosisce molto   🙂

    Ciao e ri-grazie!

    Amfortas
    Capisco bene e sono  molto d'accordo.
    Un bacione

    Versus

     

    Alessandra
    Bellissima, la tua definizione della letteratura come  di "una malattia   guarire dalla quale sarebbe pericoloso…  🙂

    carloesse
    Tanta  tecnica, disciplina, passione artistica.
    Mi fa piacere tu abbia apprezzato!

  13. utente anonimo ha detto:

    In ritardo per il Natale ma in tempo per il Nuovo anno…..
    mille auguri per tutto ciò che si possa desiderare….. buoni libri….. buona musica… bel cinema e tanti amici che possano portare sempre cose nuove e affascinanti
    Roberto (Alias VignoniAlto su Youtube)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...