ENZO SELLERIO

Enzo Sellerio
Enzo Sellerio
Palermo, 1960. “Fucilazione” nel quartiere della Kalsa nel giorno dei Morti.

Dopo Elvira, Enzo.
Il nome di Enzo Sellerio farà venire in mente credo, alla maggior parte delle persone, i bei libri dalla copertina blu della casa editrice da lui fondata tanti anni fa assieme alla moglie Elvira a seguito di appassionati dibattiti con lo scrittore Leonardo Sciascia e l’antropologo Antonino Buttitta.

Ma Enzo Sellerio è stato anche qualcosa d’altro: un grande fotografo.

Un fotografo che aveva per motto “il centro guardato dalla periferia, per scoprire che la periferia è il centro” e che al centro del suo universo fotografico ebbe sempre la Sicilia

  • Enzo Sellerio, Fermo immagine >>
  • Alcune foto di Sellerio su La Repubblica Palermo >> e su Fotomorgana >>
  • ilsole24ore >>
  • Un bell’articolo di Roberto Alajmo >>

Enzo Sellerio Palermo 1960

Enzo Sellerio
Palermo, anni ’60
Advertisements

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Attualita e Storia, Cose varie, fotografia, Sicilia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a ENZO SELLERIO

  1. anna setari ha detto:

    Bellissime queste fotografie -soprattutto quella goyesca della fucilazione (e quanto rivelano lontani quegli anni 60, così vicini nelle personali memorie…).
    Grandi persone, lui ed Elvira.

  2. nicole ha detto:

    Mio marito, che io considero un grande fotografo,ma che fa un lavoro molto differente, mi fece conoscere moltissimi anni fa, sapendoni appassionata di foto, proprio quelle di Sellerio.Una vita ricca di esperienze, un intelletto poliedrico direi.Un ricordo.

  3. gabrilu ha detto:

    @anna setari, @nicole
    sono tre i miei fotografi siciliani preferiti. Li elenco in ordine alfabetico, perché li considero tutti e tre bravissimi, con caratteristiche simili eppure tra loro molto diversi: Letizia Battaglia (le sue foto degli omicidi e dei massacri di mafia e della gente — soprattutto donne e bambini — dei quartieri poveri di Palermo sono eccezionali, Melo Minnella (le foto dell’interno della Sicilia e dei contadini siciliani durante il periodo dell’occupazione delle terre incolte), Enzo Sellerio.

  4. nicole ha detto:

    Grazie della informazione. Conosco Minnella, qualcosa,mentre confesso mia ignoranza riguardo Letizia Battaglia.Cercherò di documentarmi.

  5. Ilaria Guccione ha detto:

    A proposito di Sellerio, della “Fucilazione”, dei bambini della Kalsa e di passi in bilico tra memoria e nuove fotografie:
    http://tessitoria.blogspot.it/2013/01/forse-non-lo-sai-ma-pure-questo-e-amore.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...