AUGURI O SCONGIURI?

 

 

Questo è il can-can tratto dal film Moulin Rouge di John Huston del 1952.

Di can-can su YouTube se ne trovano a bizzeffe. Ma io cercavo questo, proprio questo del film di John Huston (sapete, quando una si fissa…). E questo ho finalmente trovato e metto, anche se la qualità video non è delle migliori.

Ma il can can dei tempi di Toulouse Lautrec val bene qualche piccolo fastidio visivo, n’est pas? 🙂

E… a proposito: Buon Anno.

Anche se, guardandomi in giro, penso che più che auguri, per traversare indenni i prossimi mesi e il prossimo anno ci servirebbero scongiuri…

ToulouseLautrec
Annunci

Informazioni su gabrilu

https://nonsoloproust.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Cose varie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a AUGURI O SCONGIURI?

  1. Amfortas ha detto:

    Cara Gabrilu, quel geniaccio di Offenbach è proprio adatto a fare da Caronte tra il 2014 e il 2015 e la sua musica ben si addice a fare da sfondo al tuo dubbio tra auguri e scongiuri. Io ti lascio gli auguri, ché agli scongiuri ci penserai tu! Ciao 🙂

  2. Paolo ha detto:

    Grazie ricambio auguri e scongiuri, un anno “normale” sarebbe già buona cosa! La lettura come sempre farà il resto!

  3. Andrea Parrino ha detto:

    Auguri di cuore a Gabrilu’ che seleziona cose importanti ed emozionanti per tutti noi. Che il nuovo anno ti dia ancora più pazienza ed energia per continuare questo tuo gesto di generosità verso i lettori del Blog. Auguri vivissimi e……. Grazie! Andrea Parrino

  4. Francesca ha detto:

    Auguri anche da me.
    Sempre interessanti i suggerimenti letterari che offri, complimenti per il blog accuratamente seguito. Ho appena concluso la lettura del carteggio ” tra amiche” H. Arendt e M. McCarthy. Ne segnalo a te un altro, molto diverso, ma illuminante e pieno di passione, teologica filosofica e umana ” un tentativo di colmare l’abisso” G. Ceronetti S. Quinzio. Abisso che resta incolmabile. La letteratura può aiutare ad attraversarlo…forse

  5. Winckelmann ha detto:

    Con le mutande al vento ma il cappellino in testa, stupende.
    Un milione di auguri!

  6. Jean Marie Staive ha detto:

    Fleurs en tête, 2015, je vous la souhaite!

  7. nicoletta ha detto:

    Arrivo in ritardo per fare a tutti, ma a Gabrilù in particolare i più cari auguri di buon anno.
    Sì, concordo, basterebbe un poco di “normalità “recuperata, in senso lato.
    Buone letture a tutti! E grazie come sempre di tutto quello che posso leggere qui e di indicazioni di lettura veramente pregevoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...