Archivi categoria: leggere e scrivere

LA GENTE CHE NON SA SCRIVERE

    La gente che non sa scrivere tende a scrivere troppo sulla gente che scrive sul serio (Jack London, Martin Eden)  

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

IL COMPITO DEI LETTORI

“[…] sono convinto che, sebbene sia giusto che notiate tratti interessanti del testo, il vostro compito di lettori sia coglierne il senso, comprendere come i diversi tratti vanno a comporre un significato più ampio. Così è stato insegnato a me, … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

ISAAC B. SINGER E LE TRAPPOLE DELLA SCRITTURA

[…] tanti pericoli […] insidiano gli autori di narrativa. I peggiori sono: 1. L’idea che lo scrittore debba essere un sociologo e un politico, e adeguarsi alla cosiddetta dialettica sociale. 2. La fame di denaro e di una rapida affermazione. … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

SCRITTORI RUSSI

  “Dei nostri scrittori più d’ogni cosa io amo la russa semplicità di Puskin e di Cechov, il loro schivo distacco da cose altisonanti, come le mete finali dell’ umanità e la loro sorte particolare. Non che essi non si … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

SCRITTORI GRASSI, SCRITTORI MAGRI

  Giuseppe Tomasi di Lampedusa   Francesco Orlando, nel suo libro di ricordi su Giuseppe Tomasi di Lampedusa scrive che il principe (lettore raffinato e grande conoscitore di letteratura francese ed inglese) classificava scherzosamente gli scrittori in due macro-categorie: gli … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , | 11 commenti

LEGGERE? E’ SOLTANTO UNA DROGA

  C’è chi legge per istruirsi, ed è cosa encomiabile, e chi per diletto, ed è cosa innocua; ma altri, e non sono pochi, leggono perchè

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

VLADIMIR NABOKOV E L’ARTE DELLA TRADUZIONE

  Chi traduce chi, e — soprattutto — come traduce? L’importanza del lavoro di traduzione viene ancora oggi troppo spesso misconosciuta, i nomi stessi dei traduttori vengono spesso relegati in secondo piano per un aberrante pregiudizio sulla non originalità della … Continua a leggere

Pubblicato in leggere e scrivere, Libri, Russia | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

UNA ROTTA LUNGA E TORTUOSA

” […] Ho semplicemente seguito il capitano Anthony. Eravamo entrambi decisi a catturare il nostro sogno: sta al lettore giudicare se ci siamo riusciti. La determinazione del capitano Anthony lo spinse a seguire una rotta lunga e tortuosa, ed è … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti