Archivi tag: leggere e scrivere

IN CUI SI PARLA DI THOMAS MANN, DI WAGNER E DEL ROMANZO COME SINFONIA. MA ANCHE DI COME CI SI SDRAIA IN UNA SEDIA A SDRAIO

Davos. Il sanatorio. Avete già capito che siamo sulla montagna incantata, la montagna magica. Der Zauberberg. Thomas Mann era andato a Davos per una breve visita a sua moglie, Katia Pringshelm, ricoverata nel sanatorio svizzero per una malattia polmonare. I … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , | 29 commenti

ISAAC B. SINGER E LE TRAPPOLE DELLA SCRITTURA

[…] tanti pericoli […] insidiano gli autori di narrativa. I peggiori sono: 1. L’idea che lo scrittore debba essere un sociologo e un politico, e adeguarsi alla cosiddetta dialettica sociale. 2. La fame di denaro e di una rapida affermazione. … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

SCRITTORI GRASSI, SCRITTORI MAGRI

  Giuseppe Tomasi di Lampedusa   Francesco Orlando, nel suo libro di ricordi su Giuseppe Tomasi di Lampedusa scrive che il principe (lettore raffinato e grande conoscitore di letteratura francese ed inglese) classificava scherzosamente gli scrittori in due macro-categorie: gli … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , | 11 commenti

LEGGERE? E’ SOLTANTO UNA DROGA

  C’è chi legge per istruirsi, ed è cosa encomiabile, e chi per diletto, ed è cosa innocua; ma altri, e non sono pochi, leggono perchè

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

UNA ROTTA LUNGA E TORTUOSA

” […] Ho semplicemente seguito il capitano Anthony. Eravamo entrambi decisi a catturare il nostro sogno: sta al lettore giudicare se ci siamo riusciti. La determinazione del capitano Anthony lo spinse a seguire una rotta lunga e tortuosa, ed è … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

LA FATA DI CUCINA

Leggere romanzi. Non tutti i libri si leggono allo stesso modo. I romanzi, ad esempio, sono fatti per essere divorati. Leggerli ha a che fare con la voluttà del fagocitamento. Non si tratta di immedesimazione. Il lettore non si mette … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

SCRITTURA, SAGGEZZA, FOLLIA (WINFRIED G. SEBALD)

Per settimane e mesi ci torturiamo invano il cervello, e a chi ce lo domandasse non sapremmo dire perché continuiamo a scrivere, se per abitudine o per ambizione, oppure perchè non abbiamo imparato a fare altro, o per la meraviglia … Continua a leggere

Pubblicato in leggere e scrivere, Libri | Contrassegnato , , , , , , , | 5 commenti

EGOISMO ARTISTICO

Tintoretto, Uomo dalla barba bianca Vienna, Kunsthistorisches Museum (part.) “Probabilmente soffro anch’io di quello che sono solito chiamare egoismo artistico, in fatto di arte voglio che tutto appartenga soltanto a me, voglio essere soltanto io a possedere il mio Schopenhauer, … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e Spettacolo, Citazioni, Libri | Contrassegnato , , , , , , , | 10 commenti