Archivi tag: Marina Cvetaeva

“LA SELVAGGIA E SPLENDIDA MARINA”

  Nei bellissimi Taccuini 1919 – 1921 dei quali avevo parlato >>qui, la grande poetessa russa Marina Cvetaeva accenna più volte a Osip Mandel’stam, uno dei più importanti poeti russi del Novecento. Annunci

Pubblicato in Attualita e Storia, Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

CORREVA L’ANNO. BORIS PIL’NJAK E MARINA CVETAEVA

    L’anno di cui si parla è il 1919. L’Annus horribilis della rivoluzione russa. Il terzo della guerra civile, l’anno più duro della rivoluzione d’Ottobre. Due autori, due libri che parlano di quell’anno. Un romanzo e un diario. I … Continua a leggere

Pubblicato in Attualita e Storia, Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 5 commenti