Archivi tag: citazioni

FUOCO GLACIALE

  “[…] e parlando mi aveva definito un ´fuoco glaciale’. Questa e l’altra espressione, ´fiamma azzurra’, cui la gente così spesso ricorre parlando di me, devono rendere l’impressione che io suscito in molte persone.” “Nei miei rapporti con gli uomini, … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

PROUST ALLA LUBJANKA

  Tra le tante risposte che nel tempo sono state date, che ancora si potranno dare, che ciascuno di noi può dare alla domanda: “A che serve la letteratura?” ce n’è una che non ha nulla di teorico ma che … Continua a leggere

Pubblicato in Attualita e Storia, Libri | Contrassegnato , , , , , , , , | 7 commenti

PHILIP ROTH E “IL COMPLOTTO CONTRO L’AMERICA”

“E come l’elezione di […] non avrebbe potuto chiarirmi meglio, lo svolgersi dell’imprevisto era tutto. Preso alla rovescia, l’implacabile imprevisto era quello che noi a scuola studiavamo col nome di «storia», la storia inoffensiva dove tutto ciò che nel suo … Continua a leggere

Pubblicato in Attualita e Storia, Citazioni, Cose varie, Libri | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

SENZA FRONTIERE

  Su NonSoloProust può succedere anche che un post (per esempio questo) si imponga e si faccia da solo. Non arrivo a dire “a mia insaputa” ma insomma quasi. Non era previsto, i miei programmi erano altri. E’ successo però … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e Spettacolo, Musica | Contrassegnato , , , , , , , | 10 commenti

MADELEINE? NO. PISELLI COTTI NELLA MELASSA!

“Come un gatto egli sembrava vedere nell’oscurità, mentre avanzava infallibilmente verso il cibo che voleva, quasi sapesse dove trovarlo o fosse guidato da un agente che lo sapesse. Mangiò qualcosa in un invisibile piatto con invisibili dita: invisibile cibo, senza … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni, Libri | Contrassegnato , , , , , , | 10 commenti

BALZAC, GIORNALI, GIORNALISMO

Se poi si pensa che Balzac scrisse  Illusioni perdute nella prima metà dell’Ottocento, e cioè più o meno due secoli fa… “Il giornalismo […] è divenuto uno strumento dei partiti; da strumento è diventato commercio, e come tutti i commerci … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

LA RESTITUZIONE DEGLI ACCENTI

    “sono tipi particolari’ disse. ´tengono moltissimo agli accenti’. Il vicequestore mostrò maggiore attenzione: ´agli accenti? non capisco. quali accenti?’. L’agente si strinse nelle spalle: ´agli accenti in generale. tutti quelli che arrivano dall’altra parte della cortina di ferro … Continua a leggere

Pubblicato in Cose varie | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

L’ORIGINE DI UNA STORIA

Primi del Novecento. A Leoncin, uno shtetl polacco, un bambino di circa dieci anni viene condotto dal padre, rabbino hassidico di quel piccolo villaggio in una casa in cui si stanno svolgendo i festeggiamenti per la circoncisione di un bimbo.

Pubblicato in Cose varie | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti